Aggiornamento dal 2009 al 2013

 

Il corso d'aggiornamento per docenti di ogni ordine e grado è della durata di 34 ore in presenza e a distanza.

 

Verrà articolato insieme nelle scelte educative e di approfondimento e prevede la partecipazione ad un incontro presso museo e lo sviluppo di un percorso autonomo con la classe con propri tempi. In particolare, seguendo una logica interattiva, fin dalla fase preparatoria del corso abbiamo cercato di mettere a punto un sistema permanente di comunicazione con Voi, che ci consenta di raccogliere indicazioni utili per la messa a punto dell’offerta formativa di aggiornamento e, quindi, di progettarne l’impianto didattico in maniera partecipata.

 

E’ per questo motivo che, se interessati, Vi chiediamo la compilazione una breve Scheda di contatto e di visionare il Patto formativo e di rispedirci il tutto all'indirizzo info@museodelfiore.it. Questo ci consentirà di elaborare insieme una proposta formativa “personalizzata” e in parallelo di elaborare un percorso didattico specifico per la Vostra classe. L’offerta dei percorsi didattici del Museo del Fiore, nell’ambito della quale potrete esprimere la Vostra scelta, è presentata nel catalogo didattico L'Ape Verde.

Successivamente il corso Vi impegnerà ancora in una fase in presenza con le Vostre classi e in una fase finale a distanza di elaborazione e verifica:

 

seconda fase in presenza (quantificabile 8 ore – gennaio-aprile), di taglio pratico-operativo, fase pratico-operativa in presenza consistente nella partecipazione attiva ad un percorso didattico del museo, dalla preparazione, all’accoglienza, allo svolgimento delle attività, al congedo, alle brevi valutazioni finali. La giornata ha valenza di stage assisitito dai docenti indicati e/o dagli operatori didattici del Museo del Fiore.

 

fase finale a distanza (quantificabile in 12 ore - gennaio-maggio), di taglio elaborativo ed eventualmente anche di gruppo, consistente nella “progettazione” autonoma di una breve ed originale attività di educazione ambientale con i ragazzi, attinente agli obiettivi generali e/o specifici che l’insegnante si propone di conseguire. A seguito della sperimentazione con gli alunni l’insegnate è invitato a compilare una relazione e una griglia di verifica da inviare al museo. Il materiale inviato da ogni insegnante partecipante e verrà elaborato e sarà base per uno scambio virtuale a mezzo newsletters e posta elettronica (o spazio in costruzione sul sito web del museo) per una verifica-valutazione comune.

Document Actions